sabato 11 ottobre 2014

Prodotti I Provenzali Bio Baby - Come sono gli Inci?

Ciao a Tutti,
oggi riprendo a parlarvi di prodotti per bambini, e questa volta vi parlerò della linea bimbi biologica de I Provenzali.
Questa linea non è particolarmente nuova, ma finalmente l’ho potuta trovare anche alla Coop dove vado di solito.
La linea è composta da un detergente, un latte detergente, una crema protettiva e un olio massaggi.
Ci sono anche le Salviettine, ma ve ne parlerò a parte.

I Provenzali Bio – Bimbi – Bagnetto Biologico Corpo e Capelli:


Aqua, Malva Sylvestris Leaf Water, Lauryl Glucoside, Sodium Cocoamphoacetate, Glycerin, Glyceryl Oleate, Sodium Olivamphoacetate, Cocamidopropyl Betaine, Sodium Lauryl Glucose Carboxylate, Sodium Cocoyl Glutamate, Hydrolyzed Rice Protein, Calendula Officinalis Flower Water, Betaine, Coco-Glucoside, Decyl Glucoside, Dicaprylyl Ether, Parfum, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Sodium Dehydroaceate, Benzyl Alcohol, Citric Acid

250 ml
4 € circa

Si tratta davvero di un prodotto delicato. I tensioattivi non hanno nulla a che vedere con SLES (anche tamponati), qui abbiamo Glucosidi, Amfoacetati, un Glutamato, una Betaina e un Carbossilato, anche se quasi sicuramente da mix già pronti.
Il tutto è addolcito da Acqua di Malva (sicuramente l’infuso estrae le mucillagini lenitive, qui non saprei dirlo), Acqua di Calendula (che però è poesia, il principio attivo lenitivo della Calendula è liposolubile), Proteine del Riso, Trimetilglicina, e infine un estere come leggero surgrassante.
Insomma un prodotto assolutamente delicato, e proprio per questo adatto ai più piccini, difficilmente sarà sufficiente su bambini già più grandi (oltre i 3 anni), e sicuramente non sarà adatto come Shampoo su bambini che li hanno già lunghi o crespi.

I Provenzali Bio – Bimbi – Latte Detergente:


Aqua, Malva Sylvestris Leaf Water, Butyrospermum Parkii Butter, Cetearyl Alcohol, Caprylic/Capric Tryglyceride, Glycerin, Olus Oil, Glyceryl Stearate, Sodium Stearoyl Lactylate, Stearic Acid, Sodium Lauroyl Glutamate, Xanthan Gum, Parfum, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Sodium Dehydroaceate, Benzyl Alcohol, Citric Acid

200 ml
4 € circa

Completamente green, l’unica cosa che non mi piace di questo latte detergente è l’aggiunta di Olio non dichiarato (quasi sicuramente un mix di oli economici, come Palma/Soia/Girasole), che danni non fa, ma avrei preferito saperli (anche appunto fossero oli economici).
Per il resto è un’emulsione classica, con l’aggiunta di Sodium Stearoyl Lactylate, un tensioattivo che di per sé è abbastanza scarsino, ma rende bene nei latti detergenti.
La gelificazione è completamente ecobio, e anche i conservanti sono assolutamente tra i più green (attenzione, in caso di reazione avversa potrebbero essere loro, sono discreti allergeni)

I Provenzali Bio – Bimbi – Crema Protettiva:


Aqua, Butyrospermum Parkii Butter, Cetearyl Alcohol, Glycerin, Behenyl Alcohol, Coco-Glucoside, Phyllostachys Bambusoides Leaf Extract, Helianthus Annuus Seed Oil, Xanthan Gum, Tocopheryl Acetate, Benzyl Alcohol, Sodium Dehydroaceate, Parfum

75 ml
6,80 €

Molto semplice, a base di Karité e Olio di Girasole, con l’aggiunta di alcoli degli acidi grassi, Tocoferil Acetato ed Estratto di Bambù.
Non si tratta di una vera e propria pasta cambio, nonostante il nome “protettiva” potrebbe fuorviare. Sicuramente va bene, ma non sarà “effetto barriera”, come le classiche paste con alte dosi di Ossido di Zinco.
Assolutamente consigliata, anche se a quel prezzo non è propriamente economica visti gli ingredienti.
Vi consiglio di prenderla quando è in offerta.

I Provenzali Bio – Bimbi – Olio Idratante:


Carthamus Tinctorius Seed Oil, Helianthus Annuus Hybrid Oil, Olus Oil, Glyceryl Oleate, Myristyl Lactate, Squalene, Tocopherol, Parfum

125 ml
6,80 €

Chiaramente quest’olio di “Idratante” non ha proprio niente, di acqua non ne contiene, quindi è definibile al massimo emolliente.
In ogni caso non è certo male, in particolare per la presenza di un olio pregiato in prima posizione: il Cartamo, seguito da Girasole, Olio Vegetale indefinito (di solito si tratta di Palma o un misto di semi vari, di solito Soia, Mais e Girasole da noi) e piccole quantità di Tocoferolo e Squalene.
Glyceryl Oleate e Myristyl Lactate sono il primo un emulsionante a basso HLB, il secondo un estere emolliente.
Sicuramente la presenza di un emulsionante, per quanto affine ai grassi potrebbe rendere l’olio più in grado di inglobare l’acqua quando usato su pelle bagnata, rispetto ad un olio puro, ma non conterei troppo su questo effetto, dipende molto dalla quantità inserita.

Spero che anche questo post vi sia piaciuto
Alla prossima

Rasmus

Si ringraziano il Forum di Lola, il Forum di Sai Cosa Ti Spalmi, Biodizionario.it, Promiseland.it e la fondazione Wikipedia inesauribili fonti di informazioni e di ispirazione

4 commenti:

  1. mio padre usa quello shampoo,pochi capelli fini fini come un bebè...ma con la dermatite.
    è uno dei pochi prodotti che non peggiora la situazione

    RispondiElimina
  2. mio padre usa quello shampoo,pochi capelli fini fini come un bebè...ma con la dermatite.
    è uno dei pochi prodotti che non peggiora la situazione

    RispondiElimina
  3. Beh, se ha problemi di dermatite è sicuramente un prodotto più che adatto, vista la delicatezza! quindi glieli lava a sufficienza?

    RispondiElimina
  4. provati tutti, a me piacciono. certo, se voglio qualcosa in più mi rivolgo ad altri brand

    RispondiElimina